• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
EnglishSpanishFrenchGermanGreekJapaneseTurkish
Search

Alberobello Cultura

JA slide show
Errore
  • XML Parsing Error at 1:114. Error 9: Invalid character

Ma che Estate!

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Facebook
Polis non raddoppia, ma neanche lascia. Torna in edicola dopo mesi di latitanza forzata a causa degli impegni abbastanza evidenti del suo direttore, che è anche redattore, apprendista grafico, apprendista tipografo, apprendista distributore, agente pubblicitario, fattorino e quant'altro sia necessario a realizzare un prodotto come questo.
Con un po' di ritardo ma non per questo meno attuali compaiono le interviste alla "classe dirigente" del nostro paese, questa volta individuata non in ambito politico ma socio-economico. Sindacalisti, imprenditori, presidenti delle associazioni di categoria, esponenti dell'associazionismo culturale, dirigenti delle istituzioni economiche ci aiutano a capire meglio la nostra realtà con i problemi da cui è afflitta. Inoltre, sulla falsariga della linea editoriale del primo numero, pubblicare il pensiero ed i programmi di chi ci rappresenta nei diversi settori della vita pubblica è un modo per valutare se questa rappresentanza è degna o se va sostituita. E' uno stimolo democratico alla partecipazione l'obiettivo (tutt'altro che facile) che questa rivista cerca di perseguire. Una partecipazione che comincia con la conoscenza e l'analisi della realtà attraverso un percorso di cui queste 24 pagine sono soltanto un primo timido passo.
Con la seconda parte del viaggio alla ricerca della nostra "classe dirigente" si conclude questo itinerario virtuale nei meandri della società alberobellese. Se ne apre subito un altro. Il tormentone di questa estate è riassumibile cosÌ: "in questo paese non si fa mai niente". Perché l'estate alberobellese latita? Perché un paese come il nostro, che ha nel turismo la principale fonte di ricchezza, benessere, lavoro e cultura, non riesce ad organizzare un movimento estivo che possa offrire al turista un motivo per permanere quattro giorni, non quattro ore, a godere delle nostre meraviglie artistiche e culturali? Di chi è la responsabilità? Cosa si può fare? Rispondere compiutamente a queste domande non è facile, ma è un tentativo assolutamente necessario per programmare con accortezza il nostro futuro.
Polis avvia una riflessione su questo tema dell'estate turistica prendendo spunto da una osservazione documentata delle esperienze di altri sette paesi vicini al nostro. Alcuni hanno fatto peggio di noi, se può servirci da momentanea consolazione. Altri, tuttavia, hanno operato molto meglio ed è da questi che dobbiamo cercare di carpire i metodi per migliorare la nostra offerta turistica. Dati, statistiche, esperienze vissute e riferite, cifre ci auguriamo possano servire a promuovere una diversa consapevolezza
del nostro rassegnato immobilismo nella speranza forse banale, ma certamente sentita e non solitaria, che qualcosa cambi.
Come nel primo numero, Polis-quaderni alberobellesi chiude la sua edizione autunnale con le rubriche "Per esempio" e "Libri". L'esempio ci viene dato da Lino Piccoli, instancabile produttore di arte e cultura. Il suo lavoro è stato prezioso per la realizzazione dell'ultimo gemellaggio culturale, ancora in fase di completamento, con la sua città natia, Montagnana. Un arricchimento di cultura per tutta la comunità alberobellese. Il libro, invece, che portiamo all'attenzione dei nostri lettori (un po' pochi, ma non importa e speriamo che non importi molto anche ai nostri gentili inserzionisti senza i quali chiuderemmo battente) è un testo non recente ma ancora consigliabissimo di Napoleone Colaianni: "Mani Pulite?".
In tempi di schiacciante conformismo ed appiattimento, tanto più tristemente evidenti nella stagnante cultura della sinistra italiana, non c'è niente di meglio di una nuotata controcorrente alla ricerca di un nuovo punto di vista, di una diversa lettura dei fatti e della storia recente del mondo in cui agiamo e viviamo.
( 0 Votes )

Vedi anche:
Articoli più recenti:

Ultimo aggiornamento ( Martedì 04 Agosto 2009 17:51 )  
TwitterJP-Bookmark

Menu Principale

 830 visitatori online
  • 579 registrati
  • 0 oggi
  • 6 questa settimana
  • 49 questo mese
  • Ultimo: Jamesemura

ultime notizie