You are here: Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
EnglishSpanishFrenchGermanGreekJapaneseTurkish
Search

Alberobello Cultura

JA slide show
Errore
  • XML Parsing Error at 1:114. Error 9: Invalid character

Presentazione del libro "Cenere di mandorlo" di Manuela Stefani

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Facebook

 

alt

Domenica 5 giugno alle ore 19:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Alberobello si terrà la presentazione dell'ultimo libro di Manuela Stefani "Cenere di mandorlo". Manuela Stefani è traduttrice e giornalista di lungo corso presso la redazione della rivista "Airone; dieci anni fa ha esordito in narrativa con La casa degli ulivi (Mondadori, 2006). Nel 2010 ha pubblicato il suo secondo romanzo, La stanza del pianoforte (Mondadori, 2010).
Il suo ultimo lavoro racconta la storia di Victoria Lo Presti, geologa americana di origini siciliane, è una donna alle soglie dei quarant'anni e ha tutto per essere serena: bella, brillante, amante della moda italiana e della cucina mediterranea, insegna vulcanologia all'università e ha un compagno che l'adora, con il quale vive sul lago Erie, in Ohio. Eppure, per quanto si sforzi di valorizzarlo, ciò che ha non le basta. Quando le si presenta l'occasione di partecipare a una missione scientifica in Italia, parte senza esitazioni. Ad accoglierla sulla nave da ricerca troverà un gruppo di geologi tutto al maschile, ben lontano dall'immaginare che il "dottor Lo Presti" sia tanto avvenente. E soprattutto eccezionalmente competente. Tra loro ci sono Leone Monti, estroso geologo di Catania, e Ugo Scotto Capuano, capo del Centro di osservazione del Vesuvio a Napoli, scontroso e tagliente al limite dell'arroganza, che tuttavia sviluppa subito una combattuta attrazione per lei. Quando la spedizione sta per volgere al termine e Victoria deve rientrare negli Stati Uniti, l'Etna entra in eruzione e anche i sentimenti s'infuocano. In una lotta contro il tempo e la furia del vulcano, Vicky farà i conti con ciò che di inesplorato c'è nella sua anima e, ricongiunta con il Mediterraneo delle sue origini, troverà la forza di diventare artefice del proprio destino.
Dialogheranno con l'autrice Antonella Fumarola e Filippo Gigante.


( 0 Votes )
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 02 Giugno 2016 11:36 )  
TwitterJP-Bookmark

Menu Principale

 1665 visitatori online
  • 550 registrati
  • 0 oggi
  • 0 questa settimana
  • 43 questo mese
  • Ultimo: Jys#gnnick[Psigyqirorufijpg,2,5]

ultime notizie