You are here: Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
EnglishSpanishFrenchGermanGreekJapaneseTurkish
Search

Alberobello Cultura

JA slide show
Errore
  • XML Parsing Error at 1:114. Error 9: Invalid character

Il Sudestival apre al territorio

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Share Link: Share Link: Facebook

Suestival 2011

Al via oggi venerdì 21 gennaio (fino all'11 marzo) a Monopoli, la rinnovata edizione di Sguardi di Cinema Italiano 2011. La rassegna, che da 12 anni promuove il cinema italiano d'autore e che solo nella passata edizione ha contato oltre 5.500 presenze, amplia i suoi orizzonti, non solo territoriali, e arricchisce la sua formula acquisendo una veste nazionale. Come suggerisce il nome, Sguardi di Cinema Italiano, il Sudestival, coinvolgerà oltre alla storica sede di Monopoli più comuni del sud-est barese (Polignano a Mare, Conversano, Fasano, Alberobello e Locorotondo), prolungando la propria durata con l'obiettivo di creare un appuntamento fisso annuale del e per il Cinema Nazionale d'autore, un'occasione di circolazione dell'arte cinematografica destinata ad un pubblico in crescita e sempre più esigente.

Alle tradizionali opere in Concorso sarà affiancata la nuova sezione Le anteprime nazionali di Sguardi (27 maggio – 2 luglio), opportunità unica di divulgazione e promozione del cinema di qualità e sostegno alle produzioni italiane che incontrano difficoltà di visibilità e distribuzione. Ultima, ma non meno importante, è la volontà di promuovere il territorio, il sud-est pugliese, creando un'occasione di turismo culturale: "Il Sudestival - sottolinea Michele Suma, direttore artistico - è avventura di nuovi e ancor più numerosi "sguardi" che si incrociano.  E' un numero superiore di occhi concentrati sul cinema italiano e sui suoi autori. E' un sistema di sale c del territorio non ospitanti un pubblico passivo, ma abitate da emozioni di spettatori che si trasformano in giuria. E' creazione di una nuova realtà culturale, carica di destino collettivo per un territorio solare e unico". Due i premi della manifestazione, assegnati dal pubblico, sono otto le opere in Concorso: Diciotto anni dopo di Edoardo Leo; 20 sigarette di Aureliano Amadei; Io sono con te di Guido Chiesa; La scuola è finita di Valerio Jalongo; Amore liquido di Marco Luca Cattaneo; Into Paradiso di Paola Randi; Due vite per caso di Alessandro Aronadio;  Scontro di civiltà per un ascensore in Piazza Vittorio di Isotta Toso. La suggestiva cornice di Piazza Palmieri di Monopoli sarà sede delle serate finali del 1° e del 2 luglio, durante le quali saranno proiettati i due film vincitori. (da: cinematografo.it)

 

 


( 0 Votes )
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 21 Gennaio 2011 17:14 )  
TwitterJP-Bookmark

Menu Principale

 1225 visitatori online
  • 610 registrati
  • 0 oggi
  • 0 questa settimana
  • 54 questo mese
  • Ultimo: ranco

ultime notizie